la crociera della Carnival Freedom Nude Boat per 3000 nudisti salpata


Carnival crociera per nudisti 02DA FORT LAUDERDALE È SALPATA LA LUSSUOSA CARNIVAL FREEDOM, CON 3000 NUDISTI A BORDO
«Nude Boat», ecco la crociera più stravagante
Senza veli e per nove giorni i passeggeri potranno approfittare delle piscine, godersi il sole e il relax nelle aree solarium
Tutti sul ponte! I vestiti? Lasciateli in cabina. Sabato, da Fort Lauderdale è salpata per l’Atlantico la lussuosa Carnival Freedom, con 3000 nudisti a bordo. Un record per una crociera decisamente stravagante. Senza veli e per nove giorni i passeggeri potranno approfittare delle grandi piscine, godersi il sole e il relax nelle aree solarium, fare una corsetta mattutina lungo la pista da jogging o soddisfare il palato nei numerosi ristoranti. Un limite alla «cultura del corpo libero» è prevista solamente alla cena con il capitano.
PRIMATO – Quando si dice viaggiare leggeri: «Love Boat» era ieri, oggi è boom di crociere per nudisti, anzi «naturisti», perché così si chiamano. Agli appassionati di questi viaggi ci pensa l’agenzia americana Bare Necessities Tour & Travel che offre weekend ai Caraibi e alle Bermuda, itinerari «già tutti esauriti» da tempo mette in guardia il sito. Il 9 febbraio sono partiti dalla Florida 3000 croceristi nudi, completamente spogliati. Un record che vale una menzione pressoché sicura nel prossimo Guinness dei Primati. Viaggeranno in acque caraibiche e panamensi a bordo della «Freedom», una delle 24 navi del colosso Carnival Cruise Lines. L’operatore turistico statunitense con sede a Austin (Texas) organizza dal 1992 crociere studiate appositamente per soddisfare le richieste degli amanti del nudisimo. E le prenotazioni sono sempre di più, di conseguenza diventano ogni volta più grandi anche le navi che li ospitano.
«PERFETTAMENTE NORMALE» – Sul gigante degli oceani da 290 metri di lunghezza ci sono 13 ponti, nove ristoranti e 22 bar e lounge. Tuttavia, ci tiene a sottolineare l’organizzatore, «non siamo un club di scambisti in mezzo al mare. Siamo un’agenzia di viaggi vacanza perfettamente normale». E infatti, ogni attività sessuale in pubblico è severamente proibita durante il «The Big Nude Boat 2013». Ad assecondare i turisti in costume adamitico ci pensa una flotta composta da 1180 membri dell’equipaggio (che saranno però interamente vestiti). I viaggiatori potranno assaporare la libertà di muoversi completamente svestiti ad ogni ora del giorno e della notte. Un’etichetta è prevista al Captain’s Dinner, la cena di gala col capitano. Tuttavia, le donne non dovranno presentarsi in abito da cocktail e gli uomini non avranno bisogno dello smoking, ma magliette e pantaloncini dovranno coprire addominali, seni e lati B. Anche quando la nave entra in un porto i passeggeri sono invitati a rimettersi i vestiti.
PERSONE AFFINI – Chi sono però i viaggiatori saliti a bordo? Una clientela piuttosto eterogenea, soprattutto americani. Si tratta per lo più di persone con un’età media compresa tra i 30 e i 50 anni. «Il culmine della nostra crociera – scrive Diana Baker Willing su Facebook -, è la festa per i 50 anni di mio marito». Dave Silski, invece, ha altri programmi: la tintarella integrale. «È più che togliersi i vestiti», ha spiegato Nancy Tieman che gestisce la Bare Necessities. «Si tratta di viaggiare con persone affini». Da qualche anno, questa nicchia del mercato turistico ha attirato più di un tour operator, e sembra destinata a espandersi e a coinvolgere sempre più persone. A che prezzo? Otto notti nei Caraibi, in camera doppia, partono da 798 dollari (circa 596 euro) a persona. Non solo le navi diventano sempre più grandi, anche gli itinerari sono sempre più insoliti. Tiemann, infatti, ha già in mente la p rossima crociera: in Antartide. Già, perché neppure il gelo sul ponte pare scoraggiare i naturisti duri e puri.

Author

Written by Admin

Aliquam molestie ligula vitae nunc lobortis dictum varius tellus porttitor. Suspendisse vehicula diam a ligula malesuada a pellentesque turpis facilisis. Vestibulum a urna elit. Nulla bibendum dolor suscipit tortor euismod eu laoreet odio facilisis.

0 comments: